News ed eventi

Bridging the Dragon: Sino-European Forum

Immagine correlata a Bridging the Dragon: Sino-European Forum

Sei curioso di conoscere il panorama televisivo e dello streaming online in Cina? Vuoi sapere come gestire i diritti d'autore in questo difficile mercato? Ti stai chiedendo come fare un documentario in Cina? Per il settimo anno consecutivo l'associazione di produttori sino-europei Bridging the Dragon e l'European Film Market hanno deciso di offrire un programma intensivo dedicato a questo paese.


Malgrado la pandemia abbia colpito duramente l'industria cinematografica, il mercato in Cina ha ripreso con forza grazie alla riapertura delle sale e alla diffusione di contenuti su piattaforme di streaming. Per la prima volta, il box office annuale cinese ha superato quello nordamericano, diventando il primo al mondo. Riuscire ad entrare in contatto e comprendere questa realtà ha assunto quindi un’importanza strategica senza precedenti. Per questo motivo l’evento ha invitato una rosa di personalità esperte del cinema cinese per offrire informazioni aggiornate ed aiutare i partecipanti ad analizzare alcune delle sfide che si possono incontrare nell'approccio a questo nuovo territorio.

Gli incontri del "Sino-European Forum" si terranno il 3 marzo e saranno modellati per lo spazio online:

Il WEBINAR SUL CINEMA DOCUMENTARIO, 9-10 am (CET), e il SEMINARIO SUL PANORAMA TV & STREAMING, 10-10:45 am (CET), sono aperti a tutti i professionisti accreditati dell’EFM e non sono necessarie pre-registrazioni.

Verranno inoltre organizzate cinque tavole rotonde su argomenti specifici relativi all’industria e al mercato cinematografico cinese, 10:45 – 11:45 am (CET). Il numero dei partecipanti sarà limitato in modo che ciascuno possa porre domande legate ai propri progetti o a situazioni specifiche:

1. LA GESTIONE DEL DIRITTO D'AUTORE

2. SVILUPPO DEL CINEMA DI GENERE

3. OPPORTUNITÀ PER I FILM D'ESSAI

4. SFIDE DELLO STORYTELLING

5. [Per i partecipanti cinesi] FINANZIARE UN FILM IN EUROPA: IL CASE STUDY DEL CINEMA TEDESCO

I professionisti accreditati all’EFM potranno iscriversi a una delle tavole rotonde compilando questo e-form entro lunedì 22 febbraio 2021. Per ogni tavola rotonda verranno selezionati circa 10 partecipanti. I risultati della selezione verranno pubblicati entro la fine di febbraio.

Per ulteriori informazioni, si prega di mandare un’email all’indirizzo: efm@bridgingthedragon.com

Bridging the Dragon è un'associazione di produttori sino-europei che promuove la collaborazione tra l'industria cinematografica europea e quella cinese attraverso una serie di inziative che vanno da seminari, oncontri di matchmaking, laboratori di sviluppo a servizi di consulenza persoinalizzati per i propri membri.

CED Italy MEDIA

© Copyright 2015-2021  |  Istituto Luce – Cinecittà S.r.l.

Gli uffici MEDIA italiani di Europa Creativa sono gestiti da

  • Logo del MiBACT

Con il sostegno di

ISTITUTO LUCE - CINECITTA' S.r.l.
Socio Unico Ministero dell'Economia e delle Finanze
i cui diritti del Socio sono esercitati dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Sede legale: Via Tuscolana, 1055 – 00173 Roma (ITALIA)
T +39 06 722861 – F +39 06 7221883
Capitale Sociale: € 20.000.000,00 i.v.
Codice Fiscale e N. Iscr. Reg. Imprese Roma 11638811007
P.Iva 11638811007

OK Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, gestiti da siti di altre organizzazioni. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.
Per disabilitare l'utilizzo dei cookies puoi visualizzare il paragrafo "Disabilitazione totale o parziale dei cookies" della nostra privacy & cookies policy al seguente link INFORMATIVA PRIVACY E COOKIE

Oggetto: Informativa ai sensi del Regolamento EU 679/2016

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento EU 679/2016, dettato in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (in seguito anche Regolamento), Istituto Luce – Cinecittà S.r.l., con sede in Via Tuscolana, 1055, Roma, in qualità di Titolare del trattamento, la Informa che potrà trattare i suoi dati personali per permetterle l'iscrizione alla newsletter. Il conferimento dei dati è facoltativo e in sua mancanza la Istituto Luce – Cinecittà S.r.l. non potrà perseguire la finalità su menzionata. Il trattamento sarà effettuato con strumenti manuali e automatizzati attraverso misure di sicurezza tali da garantire la tutela e la massima riservatezza dei dati. La suddetta attività verrà realizzata con l'impiego dell'indirizzo email da Lei fornito.
La base giuridica di tale trattamento è l'esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta. I dati personali verranno conservati fino a quando non manifesterà la Sua volontà di voler essere cancellato. 
I Suoi dati non saranno diffusi ma potrebbero essere comunicati a soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge e/o di normativa secondaria.
Il Responsabile della protezione dei dati può essere contatto al seguente indirizzo e-mail:  dpo@cinecittaluce.it.
La informiamo, infine, che potrà esercitare i diritti contemplati dal Regolamento, scrivendo a dpo@cinecittaluce.it.
In particolare, potrà:

  1. accedere ai suoi dati personali, ottenendo evidenza delle finalità perseguite da parte del Titolare, delle categorie di dati coinvolti, dei destinatari a cui gli stessi possono essere comunicati, del periodo di conservazione applicabile, dell'esistenza di processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze possibili per l'interessato, ove non già indicato nel testo di questa Informativa;
  2. ottenere senza ritardo la rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano;
  3. ottenere, nei casi previsti dalla legge, la cancellazione dei suoi dati;
  4. ottenere la limitazione del trattamento o di opporsi allo stesso, quando ammesso in base alle previsioni di legge applicabili al caso specifico;
  5. ove lo ritenga opportuno, proporre reclamo all'autorità di controllo.

La richiesta rivolta al Titolare del Trattamento o al Responsabile dello specifico trattamento può essere trasmessa, oltre che al suddetto indirizzo e-mail o di posta elettronica certificata, anche mediante lettera raccomandata all'indirizzo Via Tuscolana n. 1055, 00178 Roma allegando la documentazione di cui sopra, comprovante i profili di legittimazione del richiedente.